Foto: logo Juventus

L’ex attaccante Luca Toni, ai microfoni de Il Corriere della Sera, ha parlato della Juventus di Massimiliano Allegri, soffermandosi in particolar modo sull’addio di Cristiano Ronaldo. “Perdere un campione come lui è un brutto colpo. Quando è in rosa sembra che sia un peso, poi ti accorgi che le responsabilità prima erano tutte su di lui e ora vanno divise. Il cambiamento e l’adeguamento non sono automatici”.

LEGGI ANCHE: Verso Inter-Sheriff, Inzaghi può sorridere: Sensi potrebbe essere recuperato per il match con i moldavi

LEGGI ANCHE: Roma, Totti su Instagram ricorda il papà: “Il tuo ricordo non sarà mai dimenticato”

Articolo precedenteVerso Porto-Milan, la terza partita dei rossoneri sarà trasmessa su canale 5
Articolo successivoBrahim Diaz, il segreto del successo: “Credo che sia una cosa innata, ma Pioli mi ha fatto crescere. Puntiamo allo Scudetto”