Juventus, Morata diventa testimonial della campagna StopOnlineAbuse

Fonte foto: Logo Juventus

L’attaccante bianconero Alvaro Morata aderisce alla campagna StopOnlineAbuse

Bellissima iniziativa quello dell’attaccante spagnolo Alvaro Morata, attualmente in forza alla Juventus, che ha deciso di aderire alla campagna StopOnlineAbuse.

La suddetta campagna ha l’obbiettivo di disapprovare tutti gli insulti e gli abusi che vengono perpetrati sui social network o internet in generale. L’attaccante bianconero tramite una storia apparsa sul proprio profilo Instagram, si è così espresso sull’iniziativa:

“Come molte persone, e da molto tempo, sia io che la mia famiglia abbiamo ricevuto insulti e minacce attraverso i social. Siamo professionisti, a volte le cose non vanno come tutti vorremmo, ma abbiamo famiglia e soprattutto dei sentimenti. È molto facile insultare le persone senza averle davanti, e credo che sarà così fino a quando i social non saranno legati al documento di identità e non ci sarà un controllo maggiore. Il razzismo, la xenofobia e l’odio devono finire“.

Potrebbe interessarti anche: Chelsea tifoso bandito per 10 anni a causa di insulti antisemiti

Fonte: Tuttojuve.com

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads