Juventus, Agnelli: “Molti club hanno chiesto di partecipare alla Superlega. La nostra non è un’industria sincera”

Fonte foto: Profilo Twitter Juventus

Le parole del Presidente della Juventus Andrea Agnelli a Reuters

Un fallimento per Perez e Agnelli. E’ durata poco la Superlega, la nuova competizione che voleva includere solo i Top Club d’Europa in un campionato da 20 squadre. Il presidente della Juventus Andrea Agnelli è intervenuto parlando della chiusura del progetto e dei rapporti con la UEFA:

“Non dirò qui quanti club mi hanno contattato in queste 24 ore per aderirvi: magari mentono ma sono stato contattato da un numero importante di club per aderire. Se sei squadre si fossero staccate e avessero minacciato l’EPL (Premier League), la politica l’avrebbe visto come un attacco alla Brexit e al loro schema politico. Le relazioni con la UEFA sono lì, ne ho viste tante cambiare nel tempo. Adesso sono certo che le persone saranno aperte al dialogo, a parlarsi l’una con l’altra. Però non credo che la nostra sia un’industria sincera, affidabile e credibile in generale”.

Fonte dichiarazioni: TuttoMercatoWeb

TMW RADIO – Foschi: “Superlega? Un film dell’orrore. Agnelli ha tradito le regole, dovrebbe dimettersi”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.