Inter, de Vrij truffato dalla sua ex agenzia: si intascò 7,5 milioni di euro

Fonte foto: Profilo Instagram Stefan de Vrij

Stefan de Vrij, secondo Follow the Money, sarebbe stato truffato dalla sua ex agenzia alla firma del suo contratto con l’Inter, quando nel 2018 passò ai nerazzurri a parametro zero dalla Lazio. Quando la SEG Sport si mise al tavolo con l’Inter si accordò con la dirigenza meneghina in modo da guadagnare ben 7,5 milioni di euro. L’agenzia avrebbe trattato uno stipendio più basso, meno di 50 milioni di euro in 6 anni, per intascarsi bonus più alti. La SEG otterrebbe inoltre 200mila euro ogni 6 mesi più una percentuale del 7,5% sull’eventuale futura rivendita. Il proprietario avrebbe sempre affermato della conoscenza di de Vrij degli accordi e che comunque non sarebbe stato tenuto a saperlo. Scoperta la cosa de Vrij ha lasciato l’agenzia, affidandosi a Mino Raiola.

LEGGI ANCHEMourinho: “Legame speciale con l’Inter ma se chiama una rivale non ci penso due volte”

LEGGI ANCHEAria di festa per Inter e Manchester City: oggi lo scudetto?

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads