Inter, Darmian: “La vittoria sarà l’ora più esaltante. Questa stagione è stata un crescendo”

Fonte foto: Profilo Twitter Matteo Darmian

Matteo Darmian, esterno dell’Inter, si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sulle pagine della Gazzetta dello Sport, in vista dello scudetto in arrivo in casa nerazzurra e dei progressi realizzati dalla squadra di Conte.

«No no, la vittoria sarà̀ l’ora più̀ esaltante. Ora manca ancora qualche punto, speriamo di farli il prima possibile. Questa stagione è stata un crescendo. Ma già dall’inizio sapevamo che avremmo fatto bene», ha dichiarato in merito allo scudetto. In merito al suo allenatore, Antonio Conte, e del sorpasso al Milan ha detto: «Cosa ci ha detto Conte? Chiaro e fermo: “Ora loro sono dietro, psicologicamente abbiamo un vantaggio. Dipende tutto da voi, non facciamo l’errore di guardare gli altri”. E noi l’abbiamo fatto».

Durante l’intervista ripercorre il momento in cui ha intuito fosse l’anno giusto: «Quando l’abbiamo pensato? Sassuolo, girone d’andata. Tutto quel che c’è stato prima e dopo. Era una partita delicata per noi, in campionato stavamo lasciando troppi punti per strada. Vincere quella domenica era decisivo per il morale. Se ragiono complessivamente, l’uscita dalla Champions, per quanto negativa, invece di abbatterci ci ha caricato».

Sullo scudetto: «Cos’è per me? La gioia, la chiusura di un cerchio. Ai ragazzi che vogliono diventare calciatori dico: non abbandonate mai il vostro sogno, non perdete mai il sorriso neppure di fronte alle rinunce, che pure sono necessarie».

Fonte: calcionews24.com

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.

Sorry! You are blocked from seeing ads