Il progetto di Claudio Marchisio: futsal e calcio si incontrano

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Lo scorso gennaio Claudio Marchisio è diventato consigliere della L84, squadra di calcio a 5 piemontese che milita in Serie A2. Una società, quella del presidente Bonaria, che punta a diventare una delle migliori nel panorama del futsal italiano anche grazie ad un accurato lavoro sul settore giovanile.

Il progetto di Marchisio e della L84

Abbiamo già detto che una delle priorità della società piemontese è quella di far crescere al meglio i ragazzi del settore giovanile. Ragazzi che, tramite il programma L84 Dual, avranno l’opportunità di coltivare insieme la passione per il futsal e quella per il calcio a 11:

In carriera molti dei fuoriclasse con i quali mi sono confrontato provenivano dal futsal. Basti pensare a Douglas Costa e Neymar. Dovremo essere bravi a trasmettere le cose migliori di uno sport e le cose migliori dell’altro. Per i ragazzi sarà un’opportunità grandiosa.

A dare manforte a Marchisio arriva il direttore tecnico Rodrigo De Lima:

Vogliamo favorire un doppio percorso che allarghi le opportunità per i nostri giocatori. I nostri allenamenti verteranno sul miglioramento delle qualità base: tecnica, coordinazione e velocità di pensiero. Insomma, gli ingredienti che servono per riuscire in qualsiasi attività sportiva. Sarà poi il bambino a decidere lo sport da intraprendere.”

Un progetto sicuramente innovativo, che avrà origine a partire dal prossimo settembre. Una buona occasione per tutti i bambini, che avranno la possibilità di divertirsi al meglio e di imparare i fondamentali di entrambe le discipline.

 

 

COMMENTA L'ARTICOLO