Ibrahimovic, quanti problemi: secondo Aftonbladet ha violato il codice FIFA sulle scommesse

Fonte foto: Profilo Twitter Milan

Da un’indiscrezione riportata dal quotidiano svedese, Ibrahimovic avrebbe violato il codice UEFA e FIFA sulle scommesse, in quanto co-proprietario di un marchio con sede a Malta.

Zlatan Ibrahimovic trova sempre il modo di far parlare di sé, sia in campo che fuori. Questa volta, però, l’accusa è di quelle pesanti. Infatti, secondo quanto raccolto dal quotidiano svedese Aftonbladet, il fuoriclasse svedese avrebbe violato il codice UEFA e FIFA sul calcioscommesse, poiché co-proprietario del marchio Bethard.it, la cui sede legale si trova a Malta. La conferma sarebbe arrivata dallo stesso AD dell’azienda, il cui unico azionista è Gameday Group PLC, il cui 10% delle azioni sarebbe detenuto dall’Unknown AB, di cui è proprietario l’attaccante del Milan. Qualora l’illecito venisse confermato, le sanzioni per Ibra potrebbero variare da un minimo di 100.000 euro di multa, a un massimo di tre anni di sospensione da qualsiasi attività legata al calcio.

Da TMW – Ancora altri guai per Zlatan Ibrahimovic.

Potrebbe interessarti anche: le dure parole dell’agente di Ricardo Rodriguez verso Davide Nicola.

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads