In occasione dell’evento Palermo Football Conferenze al Torre Ulisse Club di Carini, ha parlato Iachini il quale ha voluto ricordare come è stato allenare Ribery: “Franck è un grande campione e un grande uomo, è stata una bella esperienza. C’è stato anche qualche screzio ma pè normale, per il bene della squadra. Abbiamo un grande rapporto con lui, umano e professionale. Questi giocatori sanno dare sempre un apporto importante, anche per i compagni. Hanno sempre la parola giusta nel momento giusto. A volte lo facevo parlare prima della gara e quando diceva le sue parole pesavano sempre. Metteva nel discorso anche valori umani e morali, come famiglia e figli. C’è differenza tra grandi giocatori e campioni” 

Leggi anche: Riapertura totale degli stadi, parla Valentina Vezzali: “L’obiettivo è arrivare il prima possibile al 100 % della capienza”

Fonte: Tuttomercatoweb

Articolo precedenteRiapertura totale degli stadi, parla Valentina Vezzali: “L’obiettivo è arrivare il prima possibile al 100 % della capienza”
Articolo successivoKuipers ricorda: “La mia partita più bella? Italia-Inghilterra di Euro 2020”