Gli inni di calcio più celebri: chi li ha composti e la loro storia

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Il commovente omaggio della Serie A al Maestro Ennio Morricone e i principali inni di calcio

Commovente è stato l’omaggio della Lega Serie A al grande compositore Ennio Morricone, comparso lunedì a 93 anni. In questa 31° giornata di campionato, l’inno della Serie A è stato sostituito dalla colonna sonora del film “C’era una volta in America” di Sergio Leone, composta proprio dal grande maestro. Ma quali sono gli inni musicali più famosi nel calcio e qual è la la loro storia?

Inno UEFA Champions League, la melodia dei sogni nel calcio

Se parliamo di inni legati al calcio, non possiamo non cominciare da quello della UEFA Champions League. Composto dal musicista britannico Tony Britten, dal 1992 è il tema musicale della massima competizione continentale per club. È ispirato all’inno di incoronazione “Zadok the Priest” di Georg Friedrich Händel. Nella sua versione ufficiale è eseguito dalla Academy of St. Martin in the Fields dell’Orchestra Filarmonica di Londra e le parole sono in inglese, francese e tedesco.

Europa League, due inni per una competizione

Anche la seconda competizione europea per club, ovvero l’Europa League, si è dotata di un suo inno. Anzi, due inni. Il primo risale al 2009, primo anno del rinnovato torneo di calcio che ha preso il posto della Coppa UEFA. Esso venne composto da Yohann Zweig a Berlino. Dal 2015 è stato sostituito con un altra melodia di Michael Kadelbach ed eseguito dall’Orchestra di Parigi.

I recenti inni della Nations League e delle qualificazioni europee

Più recenti sono gli inni della Nations League e delle European Qualifiers. Il primo è un componimento in latino composto da Giorgio Tuinfort e  Franck van der Heijden. Il secondo, invece, utilizzato dal 2014 per le partite UEFA delle qualificazioni mondiali ed europee si ispira all’Inno alla Gioia della Nona Sinfonia di Beethoven.

Serie A, Liga e Premier League gli unici campionati europei dotati di un inno

Tra i maggiori campionati europei, Serie A, Liga spagnola Premier League sono gli unici ad avere degli inni ufficiali. “Oh Generosa” è stato composto nel 2015 da Giovanni Allevi per il nostro campionato. Cantato in inglese e latino, si ispira in parte alle musiche di Ennio Morricone. Tuttavia, non è amatissimo dai tifosi italiani che spesso lo fischiano. Anche la Liga dal 2019 ha la sua colonna sonora, si chiama “I battiti del futuro” e l’ha composta Lucas Vidal. Anche la Premier League ha una composizione molto moderna.

“You’ll Never Walk Alone”, la preghiera laica dei tifosi del calcio

Menzione speciale tra gli inni delle squadre di calcio per “You’ll Never Walk Alone”. L’inno più popolare nel mondo del pallone. Composto per il musical “Carousel” nel 1945, è stato interpretato da diversi cantanti come Frank Sinatra, Barbra Streisand, Elvis Presley Nina Simone. La versione più famosa e utilizzata in primis da Liverpool Celtic, è cantata da un gruppo della Liverpool degli anni ’60, i “Gerry and the Peacemakers”. Ascoltarla è ogni volta un brivido, come con le colonne sonore di Morricone.

FOTO: Atalanta Bergamasca Calcio Twitter.

 

COMMENTA L'ARTICOLO