Fiorentina, per Vlahovic problemi anche con l’affitto della casa a Fiesole

Foto: profilo Twitter Fiorentina

Dusan Vlahovic sta vivendo un momento particolarmente negativo. Prima l’annuncio di Commisso del mancato rinnovo del contratto, poi le feroci critiche, o meglio insulti, dei tifosi viola al termine della partita contro il Venezia e adesso l’inconveniente che riguarda gli affitti della casa in cui ha abitato a Fiesole, vicino a Firenze. Come riporta La Nazione, l’attaccante serbo avrebbe pagato gli arretrati della villa da 5.500 euro al mese solamente all’ultimo, poco prima che gli venisse notificato un decreto ingiuntivo.

Ad aumentare così tanto la somma che Vlahovic ha dovuto pagare sono state: le tre mensilità arretrate, il mancato preavviso dell’abbandono della casa, le bollette di luce e gas e la fattura del giardiniere per tre mesi di manutenzione del parco.

Leggi anche: Serie A, Zoff esclama: “Inter-Juventus? Vi dico secondo me come finirà”