Fallo di mano, le nuove regole decise dall’IFAB: un tocco involontario non sarà più punito

Fonte foto: Sito Ufficiale AIA
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Oggi c’è stata un’assemblea Generale dell’IFAB (International Football Association Board) dove sono stati trattati vari temi: le sostituzioni speciali per il trauma cranico, i cinque cambi, una versione più economicamente sostenibile del VAR e soprattutto rendere più chiaro il fallo di mano. Per quanto riguarda quest’ultimo, l’IFAB ha ribadito le fattispecie del fallo di mano:

– tocco volontario di mano o braccio, ad esempio muovendo l’arto in direzione del pallone;
– tocco con mano o braccio che rendono innaturalmente più grande il volume del corpo;

Questo segna, quindi, un grande cambiamento, perchè dal 1° Luglio i tocchi di mano o braccio involontari che conducono alla realizzazione di una rete o alla creazione di una chiara occasione da rete non saranno più considerati fallosi.

FONTE: www.gianlucadimarzio.com

 

LEGGI ANCHE: Lazio-Juventus, le ultime di formazione sulle due squadre: emergenza in difesa per Inzaghi

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads