De Sciglio: “In Serie A non mi divertivo più. Al Milan gli ultimi anni c’era poca chiarezza societaria”

Fonte foto: Profilo Twitter Mattia De Sciglio

Il terzino destro del Lione in prestito dalla Juventus, Mattia De Sciglio, in un’intervista a gianlucadimarzio.com, ha trattato diversi temi che lo riguardano.

Il futuro e la Serie A

“Futuro? Mi piacerebbe rimanere al Lione. Qui mi trovo bene. Ancora però non abbiamo parlato di niente. Mancano ancora due mesi: vedremo cosa vorranno fare Lione e Juventus. Poi magari si possono aprire altre porte, chissà. In Serie A non mi divertivo più. Le critiche le ho accusate tanto il primo anno al Milan. Sai, un ragazzo giovane non è abituato. Poi ho imparato anche a fregarmene, altrimenti non ce l’avrei mai fatta. Però avevo perso il gusto di praticare questo sport“.

Sul Milan

Del Milan non mi stupisco. Tutto è cambiato con l’arrivo di Maldini e la nuova gestione. Negli ultimi anni che ho fatto in rossonero, il fatto che ogni anno andasse sempre peggio era anche causato dalla poca chiarezza sulla situazione societaria. Noi giocatori siamo sempre concentrati sul campo, ma è inevitabile che certe situazioni influiscano sul rendimento della squadra. Quest’anno stanno facendo un bel cammino“.

FONTE: www.tuttojuve.com / www.milannews.it

Leggi anche: De Sciglio sul futuro: “Vorrei restare al Lione, ma dipende dalla Juventus”

Leggi anche: Milan, Romagnoli chiede 6 milioni per il rinnovo: la Juventus lo mette nel mirino

Leggi anche: Fiorentina, clamorosa indiscrezione dalla Turchia per la panchina

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.