Costacurta: “Milan-Juventus del 2003 fu una gara tra amici. Con Nedved sarebbe stato diverso”

Fonte foto: Logo Milan
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Alessandro Costacurta, ospite di Sky Sport 24, ha raccontato la finale di Champions League del 2003 tra Milan e Juventus, nella quale fu protagonista con i rossoneri. “Eravamo molto legati ai calciatori della Juventus“, ha ammesso Costacurta, “La finale fu una gara tra amici anche se ci giocavamo il trofeo più importante. Battemmo una squadra fortissima nella quale mancava Pavel Nedved. Ci fosse stato anche lui la partita sarebbe stata diversa“. Lo riporta milannews.it.

LEGGI ANCHE: Milan, Kjaer parla da leader: “La sfida col Manchester uno stimolo in più per tornare grandi”

LEGGI ANCHE: Tacchinardi: “Se il Milan perde domenica i ko iniziano ad essere troppi. Juve attenta al Verona!”

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads