Conte sulla Superlega: “Lo sport dev’essere meritocratico. Ma la Uefa dovrebbe riflettere”

Fonte foto: Profilo Twitter Inter

Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio contro lo Spezia di ieri sera. Il tecnico dell’Inter, oltre a soffermarsi sulla prestazione della sua squadra, ha espresso anche la sua opinione sull’idea della Superlega, naufragata dopo soli due giorni. Come tanti altri allenatori ed esponenti del calcio, Conte si è detto contrario al progetto, ma allo stesso tempo ha anche lanciato un messaggio di critica alla Uefa. Di seguito le sue parole: “Da uomo di sport dico che le tradizioni non vanno dimenticate. Vanno rispettate. Lo sport deve essere meritocratico. Noi lavoriamo per cercare di vincere e guadagnarci un qualcosa. Detto questo, penso che anche la Uefa dovrebbe riflettere. La Uefa prende tutti i diritti e dà alle squadre solo una minima parte. Devono fare una grande riflessione“.

Fonte: Eurosport.it

Leggi anche: La Repubblica:”Agnelli sempre più isolato. Serie A pronta a chiedere danni”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.