Caso sextape: Benzema colpevole, condanna di un anno con condizionale

Foto: sito ufficiale Wikipedia

Il Tribunale di Versailles ha giudicato colpevole di complicità nel tentativo di ricatto di Karim Benzema nell’ambito del cosiddetto “caso sextape” che ha coinvolto l’attaccante del Real Madrid e Mathieu Valbuena, oggi militante nell’Olympiacos. Benzema è stato condannato dal giudice ad un anno di reclusione con condizionale, oltre ad una multa di 75mila euro. Sono stati giudicati colpevoli anche altri quattro imputati della vicenda: Axel Angot, Mustapha Zouaoui, Younes Houass e Karim Zenati. L’attaccante potrà comunque ricorrere in appello. Lo riporta TMW.

LEGGI ANCHEFrancia, Benzema supera Trezeguet nei gol fatti: “David è una leggenda”

LEGGI ANCHELione-Marsiglia, la lega calcio francese ha esposto un primo provvedimento: ecco di che si tratta