Bufera arbitri, c’è la denuncia: giudizi truffati per arrivare in Serie A

Fonte foto: Sito ufficiale Alfredo Pedullà

Due tesserati dell’Aia, Daniele Minelli e Niccolò Baroni, hanno sporto denuncia alla Procura di Roma. Come riportato da La Repubblica, i due tesserati hanno denunciato dei giudizi post partita ritoccati al rialzo per favorire qualche arbitro in Serie A e decretare la dismissione di altri. Fino allo scorso anno entrambi arbitravano in Serie B, ma poi sono stati dismessi per adeguate motivazioni tecniche. Da qui è partita la denuncia con screenshot annesso di una chat segreta tra i componenti della Commisione arbitri in cui si falsavano i voti di alcuni fischietti.

FONTE: www.sportmediaset.mediaset.it

 

LEGGI ANCHE: Fiore: “Lotta Champions? Napoli e Lazio favorite su Juve e Milan”

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads