Beccalossi:”L’Inter di oggi in Champions se la giocherebbe con tutti”

Fonte foto: Profilo Twitter Inter
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Beccalossi parla della sua Inter

Evaristo Beccalossi ha parlato della sua Inter in una intervista. L’ex bandiera nerazzurra degli anni ’70 e ’80 ha analizzato il momento magico della squadra di Antonio Conte in testa al campionato:«La classifica è bellissima, ma andiamoci piano.  Il più è fatto, ma non dimentichiamo la situazione Covid-19. Può succedere di tutto, viviamo una stagione in emergenza tra virus, attese, tamponi ed esclusioni forzate.»

Il rimpianto Champions del Becca

La nota negativa della stagione interista è stata però la Champions League. Ecco cosa pensa a tal proposito Beccalossi:«L’eliminazione dalla Champions è stata una delle cose che mi ha fatto arrabbiare di più. Assieme ai problemi di inserimento di Eriksen e alle difficoltà di Skriniar con la difesa a tre. Oggi in Europa finirebbe in modo diverso perché questa Inter può giocarsela con tutti e il valore individuale è molto alto.»

Leggi anche: L’Inter vince e ipoteca lo scudetto nonostante una filosofia di gioco discutibile

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads