Allegri lo caccia via: incasso da 20 milioni, arriva l’annuncio

La Juventus si prepara ad affrontare la finestra di gennaio del calciomercato con l’obiettivo di rinforzare il suo organico, in particolare nel reparto del centrocampo. Con la perdita di pedine importanti come Pogba e Fagioli, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli dovrà essere attivo per individuare opportunità sul mercato.

Tra i giocatori considerati sacrificabili dalla dirigenza bianconera c’è l’esterno Iling Junior. Il giovane calciatore, proveniente dal vivaio della Next Gen, ha avuto pochi spazi in questa prima parte di stagione, lasciando intendere che l’allenatore Allegri potrebbe non contar molto su di lui per il resto della stagione. Pertanto, la sua cessione a gennaio è una possibilità concreta.

Secondo quanto riportato da “Football Insider”, diversi club della Premier League sono interessati a Iling-Junior, ma in pole position sembra esserci il Tottenham. Gli Spurs sarebbero disposti a offrire una somma di 20 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del giovane esterno, una cifra che potrebbe rivelarsi gradita alla Juventus. La scelta di cedere Iling-Junior potrebbe rappresentare un’opportunità per la Juventus non solo dal punto di vista tecnico, ma anche in termini finanziari, contribuendo a creare un “tesoretto” che potrebbe essere reinvestito per rinforzare il centrocampo durante la sessione invernale di calciomercato.