Serie C: la Vibonese lavora su un attaccante della Ternana. Siracusa e Reggina le prime avversarie di Coppa.

30 Luglio 2018 - 13:12 di

Ciò che manca alla Vibonese è una punta. La societá sta lavorando per portare al Luigi Razza un attaccante di peso che possa completare la rosa rossoblù in vista del prossimo campionato di serie C.

Sfumato Ripa ( che – a 33 anni – chiedeva un biennale e 180.000 euro) l’attenzione del Direttore Sportivo Simone Lo Schiavo cade sul mercato in uscita della Ternana.

Nel mirino della Vibonese, infatti, c’è Diego Albadoro che nella passata stagione ha collezionato 17 presenze nel campionato di serie B, realizzando 3 gol.

La trattativa avviata conferma la volontà della società calabrese di costruire una squadra di tutto rispetto che – oltre a ritrovare la serie C dopo un solo anno – potrà far divertire i propri tifosi.

Intanto, la squadra è in ritiro a Lorica e si prepara alla prima partita ufficiale che la vedrà impegnata in Coppa Italia. La Vibonese si giocherà il primo turno nel girone M con la Reggina ed il Siracusa.

Curiosità: con un tuffo indietro nel recente passato ed uno sguardo alla scorsa stagione di serie D, possiamo dire che il destino della Vibonese si incrocia – nuovamente – con quello delle altre due rivali di Coppa Italia.

A Reggio, i rossoblù hanno disputato e vinto ai rigori lo spareggio contro il Troina che ha aperto loro le porte della serie C.

Paradossalmente, ad oggi, il Siracusa nient’altro è che il Troina dello scorso anno. La società aretusea, infatti, è nelle mani dell’ormai ex presidente del Troina Giovanni Alì, il quale ha scelto di portare con sè non solo il mister Giuseppe Pagana ma anche molti dei calciatori che, nello scorso campionato, hanno fatto parte della rosa della matricola siciliana.

Laura Barbuto

ALTRE NEWS