HOME>CHAMPIONS LEAGUE>Champions, l’Inter si qualifica agli ottavi se…

Champions, l’Inter si qualifica agli ottavi se…

Autore:

Pubblicato il: 30 Novembre 2018 alle 10:08

Dopo la 5^ giornata dei gironi di Champions League è tempo di bilanci. L’Inter è uscita sconfitta da Londra contro il Tottenham per una rete di Eriksen siglata all’80’ e la classifica ora sorride meno rispetto a qualche settimana fa.

CHAMPIONS LEAGUE: L’INTER CADE A WEMBLEY

Niente che non si possa risolvere, questo è certo. Ma ora l’Inter non ha il destino nelle proprie mani. Il Barcellona, già qualificato, dovrà scontrarsi contro gli Spurs al Camp Nou, mentre l’Inter affronterà l’ormai eliminato PSV a Milano.  I nerazzurri si qualificano se:

1- Battono il PSV e il Tottenham non batte il Barcellona

2- Pareggiano contro il PSV e il Tottenham perde a Barcellona

ARRIVO A PARI PUNTI: QUALE SQUADRA PASSA IL TURNO?

Per fugare ogni dubbio ricordiamo i criteri, messi in ordine di importanza, della classifica avulsa:

  • Risultati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Gol segnati negli scontri diretti
  • Gol segnati fuori casa negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Gol segnati totali

Data la tabella, l’Inter partirà svantaggiata perchè negli scontri diretti il Tottenham è avanti grazie alla rete siglata a San Siro nella partita di andata (finita poi 2 a 1 per i nerazzurri). La squadra di Spalletti, quindi, anche se dovesse vincere contro il PSV, dovrà aspettare il risultato finale del Camp Nou.