Home>SERIE B>Serie BKT – Le gare delle 15: Palermo momentaneamente al primo posto.

Serie BKT – Le gare delle 15: Palermo momentaneamente al primo posto.

Si sono appena disputate le tre gare in programma alle 15 per l’undicesima giornata del campionato di Serie BKT.

Tra queste, il match di cartello era il derby padovano allo stadio “Euganeo” tra il Padova e il Cittadella. Derby che si è concluso con un pareggio a reti bianche dopo una partita equilibrata. I patavini hanno messo tanta grinta ma poca qualità, contro un Cittadella rimaneggiato da un ampio turn-over varato dall’allenatore Roberto Venturato dopo il turno infrasettimanale di martedì.

Partita ricca di emozioni, invece, allo stadio “Pino Zaccheria” di Foggia tra il Foggia e il Brescia. Padroni di casa in vantaggio dopo sei minuti grazie alla rete di Fabio Mazzeo; Brescia che pareggia al 14′ con Torregrossa su assist di Ndoj, ma dopo una serie per entrambe le squadre, il Foggia torna in vantaggio al 52′ con Roberto Gerbo che segna con un tiro dalla distanza sotto l’incrocio dei pali su assist di Mazzeo. I satanelli, però, rimangono in dieci per l’espulsione di Camporese al 62′ e il Brescia trova di nuovo il pari con una splendida punizione dal limite dell’area di Tremolada.

Infine, vince il Palermo contro il Cosenza. I siciliani non riescono a sfondare contro il Cosenza che nel turno infrasettimanale avevano fermato il Pescara, primo in classifica, pareggiando 1-1. I rosanero sbloccano la gara al 77′ grazie ad un colpo di testa di Salvi, ma due minuti dopo il Cosenza segna il gol del pari con Baclet. Allo scoccare del novantesimo, pero, trova il gol della vittoria con Puscas che indirizza in rete un pallonetto di Nestorovski. Rosanero che, con questo risultato, scavalcano momentaneamente proprio il Pescara in testa alla classifica.

Pescara che chiuderà l’undicesimo turno lunedì sera (ore 21) in casa contro il Lecce. Le altre partite da disputare sono:   Benevento-Ascoli (ore 15), con l’Ascoli che vuole confermarsi contro una delle squadre più accreditate per la vittoria del campionato, dopo aver sconfitto in casa il Verona. Poi Crotone-Carpi e Venezia-Salernitana domani alle 15 e Livorno-Perugia alle 21 e, infine, il posticipo di lunedì tra Pescara e Lecce.