Home>SERIE B>Serie BKT – I risultati del turno infrasettimanale.

Serie BKT – I risultati del turno infrasettimanale.

Sono appena terminate le sei partite in programma stasera per il turno infrasettimanale della decima giornata del campionato di Serie BKT.

Pareggio per il Pescara  in casa del Cosenza: padroni di casa in vantaggio con  il grande ex Maniero che al 44′ approfitta di una papera del portiere biancazzurro Fiorillo su un tiro non irresistibile di Tutino. Il Pescara che aveva giocato bene nel primo tempo, delude nella ripresa ma riesce a trovare il gol del pari all’ 88 con Crecco che segna un gol contestato dai rossublu perchè il pallone ha varcato di poco la linea di porta e l’arbitro ha convalidato la rete, non essendoci in Serie B la Goal line technology. Biancazzurri ancora in testa alla classifica.

Il Palermo espugna il campo del Carpi con un netto 3-0. Rosanero in vantaggio dopo appena sei minuti con l’attaccante uruguaiano Falletti; Carpi in dieci dal 46′ del primo tempo per l’espulsione di Pezzi e Palermo che raddoppia con Jajalo al 61′ e Nestorovski al 74′, dopo essere rimasto a sua volta in inferiorità numerica per l’espulsione di Rispoli al 66′. Palermo al secondo posto in attesa del recupero della gara tra Spezia e Benevento, rinviata per maltempo.

Cade invece il Verona che perde al “Del Duca” di Ascoli: decide la gara un gol all’ 85 del centrocampista dell’Ascoli Cavion, dopo una partita molto equilibrata.

Vince il Perugia in casa contro il Padova al termine di una gara pirotecnica. Umbri in vantaggio al 17′ con Valerio Verre, pareggio del Padova su calcio di rigore trasformato al 45′ da Capello; il Perugia torna in vantaggio al 56′ con una punizione di Falasco ma il Padova pareggia di nuovo al 75′ con Cappelletti. Alla fine i padroni di casa ottengono la vittoria al 92′ grazie al gol di El Yamiq.

Vittoria esterna per il Venezia di Walter Zenga che espugna il campo della Cremonese grazie alla rete al 78′ di Di Mariano. Cinque punti in tre gare per il neo tecnico dei lagunari Walter Zenga.

Altro pareggio, infine, tra Cittadella e Foggia: ospiti in vantaggio al 21′ con l’ex Lucas Chiaretti, Cittadella che pareggia sette minuti dopo grazie a Iori sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Decimo turno che si completerà domani con Salernitana-Livorno (ore 19) e Lecce-Crotone (ore 21).