Home>NAZIONALI>La Spagna cade in casa per 3-2 contro una grande Inghilterra. Ok la Svizzera e Bosnia

La Spagna cade in casa per 3-2 contro una grande Inghilterra. Ok la Svizzera e Bosnia

L’Inghilterra supera per 3-2 la Spagna al Villamarin di Siviglia. Spagnolo che rimangono al comando del Girone con 6 punti inseguita dall’Inghilterra a 4 e la Croazia ferma a 1.

Un primo tempo che ha del clamoroso a Siviglia nella sfida fa Spagna e Inghilterra dove vede gli inglese essere avanti per 3-0.

La Spagna fa la partita con un grande possesso palla ma l’attacco poco pericoloso e la difesa molto ballerina favoriscono i Tre Leoni.

Sterling al 16’ firma lo 0-1,azione partita da Harry Kane che serve sulla destra Rashford dove di prima intenzione trova l’esterno del Manchester City.

Al 30’ ecco lo 0-2 con Rashford,un grande Kane riceve palla direttamente da Pickford e si porta dietro sè 4 uomini che si dimenticano dell’esterno inglese che con un diagonale fulmina De Gea.

La reazione spagnolo non arriva e ne approfitta ancora Sterling su assist di Kane (trovato da un grande passaggio di Barkley) dove col piatto firma il tris dopo appena 45’.

Nei primi minuti della ripresa ci prova la Spagna con una reazione d’orgoglio prima con Asensio (esterno della rete) e Saul (tiro debole). Luis Enrique capisce che va cambiato qualcosa e sostituisce Iago Aspas e Saul per Ceballos e Paco Alcacer.

Proprio l’attaccante del Borussia Dortmund al 57’ trova il gol dell’1-3 alla prima palla toccata,ottima la girata di testa sul primo palo da calcio d’angolo.

Al 63’ Pickford rischia il pasticcio sulla pressione di Rodrigo che viene poi atterrato dallo stesso portiere ma il Direttore di gara nonostante la Spagna reclama il calcio di rigore concede solo l’angolo.

Ultimi minuti della gara con l’assedio spagnolo con l’Inghilterra chiusa nei suoi ultimi 25 metri,Luis Enrique nel frattempo si gioca anche la carta Morata ma dopo la traversa di Marcos Alonso al 92′ il 2-3 arriva solo al 97′ con Sergio Ramos con un colpo di testa a mezza altezza in posizione dischetto di rigore.

TUTTI I RISULTATI FINALI DELLA SERATA DI UEFA NATIONS LEAGUE

Spagna-Inghilterra 2-3 (57’ Paco Alcacer,97’ Sergio Ramos-16’,38’ Sterling,30’ Rashford)

Islanda-Svizzera 1-2 (88’ Finnbogason-52’ Seferovic,67’ Lang)

Bosnia-Irlanda del Nord 2-0 (27’,73’ Dzeko)

Estonia-Ungheria 3-3 (20’ Luts,70’ Patkai (Aut), 79’ Anier-24’ Nagy,54’,81’ Szalai)

Finlandia-Grecia 2-0 (46’ Soiri,89’ Kamara)

Bielorussia-Moldavia 0-0

Lussemburgo-San Marino 3-0 (4’ Turpel,65’ Sinani,73’ Thill)